Canederli con Asiago DOP Fresco Vacca Bruna

I canederli con formaggio Asiago DOP Fresco Vacca Bruna sono un piatto tradizionale della cucina italiana, noto per la sua semplicità e sapore ricco. La combinazione di morbidi canederli e il gusto distintivo del formaggio Asiago DOP Fresco Vacca Bruna offre un’esperienza culinaria autentica e appagante. Questa ricetta è un’eccellente rappresentazione della tradizione gastronomica del Nord Italia, perfetta per chi desidera gustare un piatto genuino e soddisfacente.

 

TEMPO DI REALIZAZZIONE: 40 min   DIFFICOLTA’: 00

canederli asiago dop fresco vacca bruna

Ingredienti per 4 persone

  • 250g pane raffermo
  • 250g Asiago DOP Fresco Vacca Bruna
  • 250ml latte
  • 3 uova
  • 50g farina
  • 1 cipolla bianca
  • erba cipollina q. b.
  • 100g Brenta selezione Oro
  • 90g burro
  • sale q. b.
  • pepe q. b.

Procedimento

  1. Tritate finemente la cipolla e fatela appassire in 40 g di burro. Tagliate a dadini il formaggio Asiago 7 Malghe e tenetelo da parte. Tagliate il pane a dadini e riunitelo in una ciotola capiente con l’erba cipollina tritata, i dadini di formaggio e la cipolla rosolata con il burro.
  2. A parte rompete le uova e amalgamatele con il latte. Versate il composto ottenuto sul pane, aggiungete 50 g di Brenta Oro grattugiato e amalgamate con le mani. Regolate di sale e pepe e lavorate fino a quando non otterrete un composto piuttosto liscio e non troppo umido, (se necessario aggiungete latte per ammorbidire o pangrattato per rassodare l’impasto).
  3. Con le mani umide formate delle polpette della dimensione di un mandarino e infarinatele in un piatto cosparso di farina. Portate ad ebollizione abbondante acqua salata, o brodo vegetale, e tuffate metà dei canederli per volta. Fate cuocere per 20 minuti circa. Mentre cuociono i canederli fate fondere il burro restante. Scolate i canederli con una schiumarola.
  4. Serviteli con burro fuso e Brenta Oro grattugiato e a scagliette.